BMW E30: Solo M3 e 320is? Non penso proprio.

Redaelli Nicola

Dopo aver riflettuto sull'evolversi della situazione di mercato riguardante le nostre BMW di serie ///M (M3 e 320is), osservavo che i continui prezzi al rialzo di questi modelli ha fatto perdere un po' di vista quello che alla fine accomuna un po' tutti noi: la passione.

Tenendo anche conto che questi modelli non sono più, oramai, alla portata di tutte le tasche e sono, in parte, finite in mano a collezionisti facoltosi e faccendieri senza scrupoli, ho ritenuto giusto da parte mia non più fomentare questo tipo di mercato (nonostante io stesso possieda più di un modello degli stessi sopra citati e ci guadagni da vivere).

Diversi mesi fa ebbi l'occasione di acquistare una 318is E30 con kit M Technic 2, che uso tutt'ora quotidianamente.
Tutto ciò ha fatto riaccendere in me il vero modo di valorizzare queste belle macchine, senza avere patemi d'animo per un eventuale valore economico sempre più crescente.
Ad oggi l'ho personalizzata (assetto, motore, scarico, …) e, devo ammetterlo, mi fa divertire quasi quanto una M3!

Ho deciso così di dedicare parte del mio tempo e lavoro alla rivalutazione di tutte queste macchine, specialmente le versioni due porte con kit ed allestimenti particolari od anche, semplicemente, E30 “meno quotate” per qualsiasi tasca e portata.

Allego giusto qualche scatto di due bei lavori eseguiti su macchine “normali” (le vogliamo definire così?): il mio 318is, di cui vi dicevo prima, e un 318i con kit M Technic 1, restaurato completamente e preparato per poter competere con modelli più blasonati!
Risultato? Ne è uscito un lavoro gratificante per me in primis e, anche senza cifre esorbitanti (che spesso si pensa siano necessarie!!), molto soddisfacente per il mio cliente.

L'andamento del mercato sta facendo sparire, ahimè, gradualmente le versioni due porte e questo mi ha convinto ulteriormente ad intraprendere questa nuova strada...
A breve, se tutto andrà bene (incrociamo le dita!), riuscirò ad organizzare una sfida in pista tra questi due modelli, perché un conto è parlare, un conto è dimostrarlo!

Alla fine dovremmo imparare a valorizzare qualsiasi macchina ci faccia battere il cuore e, ammettiamolo, queste BMW ci riescono benissimo!
Piccole o grandi, potenti o meno, valutate o non, sono tutte da preservare e da “viziare”, perché i soldi fanno la macchina solo in parte: le fondamenta sono realizzate da un esperto che sappia stravolgere qualsiasi modello e da un proprietario che voglia metterci il cuore.

Che la passione non ci abbandoni mai!
Nicola

///

La mia Storia

Redaelli Nicola nasce il 24 aprile del 1972 ai Piani Resinelli, in un piccolo paesino di montagna a 1278m di quota dal padre Andrea, nota gu...

Contatti

Via Plava 7, Pescarenico

Lecco (LC) 23900

Telefono: +39 0341-363749

Cellulare: +39 338-7089359

E-mail: info@redaracing.it